CLOSE
Back To Top

S.IN.TE.SI

Un progetto di accoglienza per migranti

S.IN.TE.SI

Mondo Aperto è attualmente occupata a svolgere il servizio di mediazione interculturale nel progetto FAMI S.IN.TE.SI – Sviluppo Strumenti Territoriali per l’integrazione dei migranti extra Ue – n. 2371.

Il progetto è stato avviato nel 2019 con l’obiettivo di favorire l’inserimento socio-lavorativo dei cittadini di origine straniera e di aumentare il numero di cittadini stranieri coinvolti nelle politiche attive del lavoro offerte dai servizi del territorio ligure, con particolare attenzione a soggetti vulnerabili quali donne, giovani, richiedenti asilo o titolari di protezione umanitaria e internazionale.

I mediatori di Mondo Aperto stanno seguendo i numerosi utenti stranieri intercettati sul territorio spezzino nelle numerose attività previste dal progetto.

DESIDER-I-N-FABBRICA

Sono stati organizzati due gruppi di incontro, uno di donne straniere in condizione di emarginazione socio-economica e uno di richiedenti protezione internazionale, che per 8 incontri a cadenza settimanale hanno dialogato con uno psicoterapeuta, con il supporto del mediatore interculturale, lavorando sulla ridefinizione della propria identità e sul rinnovamento dell’immagine di sé, per riposizionarsi nella propria vita in maniera costruttiva e proattiva. Coloro che partecipano ai gruppi hanno l’opportunità di svolgere una breve WORK EXPERIENCE di 16 ore per dare la possibilità anche a chi non ha ancora avuto esperienze di lavoro in Italia di sperimentare il clima del contesto lavorativo.

ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO

I mediatori interculturali di Mondo Aperto stanno offrendo supporto individuale ai cittadini stranieri per l’accompagnamento al lavoro tramite numerose azioni:

  • Colloqui di consulenza orientativi e informativi con l’obiettivo di delineare insieme le richieste e i bisogni dal punto di vista lavorativo e formativo
  • Redazione Curriculum vitae
  • Supporto nelle procedure d’iscrizione al Centro per l’impiego regionale, Garanzia Giovani, Spid
  • Ricerca corsi formazione
  • Ricerca lavoro
  • Seminari con il Job Center allo scopo di spiegare come funziona il Centro per l’impiego e illustrarne tutti i servizi offerti.
PROCESSO IVC

I mediatori interculturali possono coinvolgere e accompagnare l’utente stranieri nel processo dell’IVC (Individuazione, Validazione e Certificazione delle Competenze). Attraverso tale processo è possibile riconoscere le competenze maturate in ambito lavorativo per coloro che non possiedono qualifiche professionali riconosciute in Italia.

Info_